Diffidate delle imitazioni

Articoli
Diffidate delle imitazioni

Pubblicato il: 03-07-2022

E' meglio diffidare di tutti quei componimenti che non presentano una valida bibliografia. I falsi esperti in materia di arti magiche, sovente nella smania di proporre quanto prima al pubblico esempi del proprio sapere, cadono facilmente nell'errore di affidarsi ad informazioni che la rete ha già da tempo messo liberamente a disposizione di tutti, senza preoccuparsi di valutarne con attenzione l'attendibilità. Per quanto possano celare la mancanza di una profonda e concreta conoscenza a volte dietro nomi di fantasia, costoro vengono spesso smascherati anche da “orrori” grammaticali e di sintassi, caratteristici sintomi dell'uso di traduttori online, se non di scarsa qualità dello stesso materiale, in forma ed in contenuto. I veri "capolavori" di ricerca sono invece supportati da altrettante autorevoli fonti, citate con dovizia di particolari. "Osannar di coro in coro", umilmente usando le parole del "Sommo Poeta" del XXVIII canto del Paradiso, di certo a ben poco potrebbe servire nel goffo tentativo di innalzare a superior merito quanto di misero tenore, forse segretamente, il pubblico ritiene?